Le nostre discipline: KARATE

Shotokan Karate Studio

CHE COS’È IL KARATE?
Anche se oggi il Karate si è allontanato dalle sue origini e si è trasformato in uno sport, nella nostra scuola continuiamo a praticarlo e ad insegnarlo come uno tra i più validi metodi di difesa personale che permette di allenare il proprio corpo per poter far fronte ad un aggressore senza l’utilizzo di armi.

karate

A COSA SERVE IL KARATE?
Oltre che insegnare l’autodifesa, il Karate agisce positivamente sull’armonico sviluppo somatico e psichico dei giovani, favorendo la regressione dei disturbi funzionali nei soggetti anziani. Nella pratica tutti i muscoli vengono rafforzati e parallelamente si sviluppano agilità, potenza e prontezza di riflessi.

In una società come la nostra, dove i contrasti tendono ad acuirsi irreparabilmente, l’aggressività latente in ognuno di noi accresce e si accumula, finché non esplode con prepotenza. Questa carica aggressiva viene controllata e disciplinata durante gli allenamenti; ciò mette il praticante in condizione di risolvere i conflitti esterni non trascinato da impulsi irrazionali, bensì nel modo più opportuno e proficuo.

CHI PUO’ PRATICARE IL KARATE?
La sua sistemica di allenamento, se applicata in modo corretto, permette a chiunque, indipendentemente dall’età e dalla costituzione fisica, di ottenere grandi benefici. Sono ormai numerose le ragazze e le signore che praticano il karate non solo per imparare a difendersi ma per acquisire e mantenere una linea armoniosa e scattante.

I genitori devono sapere che la pratica del karate non è assolutamente pericolosa per i bambini; al contrario essi imparano a badare a se stessi. Il loro corpo diventa sempre più efficiente e robusto e trovano il giusto equilibrio psichico: alcuni scaricano nell’esercizio la loro irrequietezza, mentre i più timidi acquistano maggior sicurezza.

COME SONO ORGANIZZATI I NOSTRI CORSI?
A Milano, nella palestra Shotokan Karate Studio abbiamo corsi collettivi e individuali di ogni livello e per tutte le età.
I corsi collettivi, per gli adulti, sono bisettimanali: Lunedì-giovedì oppure martedì venerdì: ogni lezione dura 60 minuti.

Per i bambini, oltre ai corsi bisettimanali (vivamente consigliati), esistono corsi monosettimanali, per principianti oppure per cinture colorate.

Si organizzano inoltre corsi per aspiranti istruttori, ripartiti in due anni, con lezioni di due ore, una volta al mese, da ottobre a giugno.
Grado minimo per potersi iscrivere: cintura marrone.

Condividi su:
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+